Ed ecco che anche noi abbiamo realizzato un bel “girone”, inteso come giro tosto ma non fine a se stesso, bensì un concentrato di lunghe salite, passaggi tecnici, panorami mozzafiato, belle discese, avventura, fatica, e tanto divertimento! Era da tempo che ci si pensava e alla fine, senza fare progetti complicati, si è pensato di unire due classici del Parco: la salita da Visso per Cardosa e Monte delle Rose con la traversata da Capanna Ghezzi a Passo Cattivo. In mezzo Castelluccio di Norcia, in questo periodo con i Piani in splendida fioritura, a fare da tappa intermedia e dove ci siamo concessi un meritato ristoro. A conclusione di questo tour di quasi dieci ore un passaggio per il bike park di Frontignano e la mitica discesa del Monte Efra!

Scarica